Blog Archives

Buon compleanno

Apr
2011
19

posted by on Ricordi e passato

No comments

Auguri papà ovunque tu sia!

A volte ritornano

Apr
2011
14

posted by on Bla Bla Bla...chiacchiere inutili

No comments

Non so neanche io perchè ho aggiornato wp se tanto qui non ci scrivo MAI, forse perchè magari prima o poi mi servirà scriverci di nuovo, che ne so…
Stay beef!

Sick

Dec
2010
22

posted by on Tanto per...

No comments

Non è normale che mi venga da vomitare ogni volta che penso al mio lavoro.

Love love loce

Sep
2010
24

posted by on Fuck!

No comments

? amore e fin qui non ci piove. Ma a volte gli frantumerei la testa contro un muro.
Con amore per?…

Inviato tramite WordPress for BlackBerry.

Family portrait

Sep
2010
18

posted by on Ricordi e passato, Seriamente parlando

No comments

Se mi padre ci fosse ancora i miei sarebbero sicuramente divorziati.
Per fortuna direi, perchè da com’era altri cinque anni di pianti urla e litigi non li avrei sopportati.
Quindi penso a come sarebbe stata la mia vita… Diversa?
Non lo so a volte ci penso a come sarebbe stata se fosse andata diversamente e sinceramente non so rispondermi.
Se non avessi dovuto…Non lo so e non so perchè ci penso adesso, forse perch� ad un certo punto io credo di aver fatto molto e mi chiedo se non sia esagerato pensare sempre prima agli altri e poi a me.
Non voglio fare la vittima, non � che non abbia mai fatto quello che ho voluto, � che tanta gente si fa molti meno problemi per la famiglia di quanti me ne faccia io, ma con il mio carattere questi ragionamenti sono gli unici che riesco a fare…
Sono sbagliata sotto tanti punti di vista forse…
Forse

Giuro

Sep
2010
14

posted by on Tanto per...

No comments

Non è che non credo in Dio.
E che tra me e lui è una continua sfida, e gli giuro che se prova a farmi un altro torto come quello che mi ha fatto la mia sarà una vera guerra.

Airplanes

Sep
2010
06

posted by on Tanto per...

No comments

Can we pretend that airplanes
In the night sky
Are like shooting stars
I could really use a wish right now

Tornata dalla vacanza della vita sono ancora qui a lamentarmi, mai contenta direte mh?
Ho riletto buona parte dei post degli ultimi tempi e… Beh direi che alla fine vado a ricadere sempre negli stessi argomenti, i miei problemi alla fine sono sempre gli stessi.
Il lavoro più di tutti ovviamente, la confusione è sempre di più, non riesco a risolvere niente e a quello si aggiungono tante piccole paranoie che non riesco a risolvere o ad affrontare razionalmente.
Da giovedì sera ad oggi ho scoperto di tre coppie di amici che andranno a vivere insieme, non credevo che l’avrei detto ma li invidio da morire.
E cosa c’entra il lavoro direte, beh che io non guadagno e che prima di iniziare a pensarci ci vorranno almeno tre anni, e la cosa mi ha buttato parecchio giù, anche perchè non è il lavoro della mia vita e non mi dà nemmeno la possibilità di fare quei piccoli passi che vorrei fare.
Che poi a questo magari ci penso solo io quindi anche se avessi i soldi non faremmo niente, è probabile quindi tanto vale mettersela via.
Il punto è che ho 27 anni e una confusione in testa che non si è mai chiarita.
All’università quando non mi piaceva pensavo a quante cose avrei potuto fare una volta laureata, a quel lavoro da sogno, quello strafigo che ti piace da morire, avevo così tante stupide aspettative… Scrivere, la moda, il web… Ed eccomi qui a fare precetti… Perchè tutti i curriculum mandati dove mi interessava non sono stati presi in considerazione, perchè sono laureata in legge e a nessuno serve una simile competenza.
Non chiedo di andare a Londra, Milano, New York, un lavoretto qui a Treviso andrebbe benissimo, qualcosa di carino… Per pensare… Beh alle cose che mi interessano…
Ma il mio carattere è terribile e non avrò mai le palle per smuovermi da qui e ho paura… Di vivere con troppi rimpianti…
Mi guardo in giro ogni giorno nei siti alla ricerca del posto di lavoro ideale, mando curriculum, e nessuno richiede qualcuno come me.
Avrei dovuto fare un’altra università e lo so bene ma ormai è andata e quello non lo posso cambiare. Ho 27 anni e parlo come se non avessi altre speranze che stare qui, il fatto è che non so cosa cazzo voglio fare e aspetto che qualcuno me lo dica, ma non succederà se non inizio a dirmelo io… Cosa dovrei dirmi? Che vorrei scrivere? Non scrivo più da quasi un anno, non trovo più l’ispirazione è come se mi fossi spenta e non ho più neanche il tempo, quelle mattine passate a ticchettare sulla mia tastiera che mi mancano tanto.
Non grafico neanche più, la sera la voglia di stare davanti al pc non c’è, ci sto tutto il giorno. Solo la testa continua a viaggiare in stupidi sogni che facevo quando ero al liceo e faccio ancora, solo che adesso mi immagino con quel lavoro ideale che non riesco a mettere a fuoco.
E intanto scrivo da questa scrivania, e al massimo posso sbatterci contro la testa ma non muovermi di qui perchè non saprei dove andare…
E sono sempre la solita senza spina dorsale, come sono sempre stata e sempre sarò.
Se ci fosse mio padre mi direbbe di sicuro di non stare qui se non mi piace, non so se mi darebbe una risposta ma mi direbbe “Fai quello che vuoi fare”, ricordandomi com’era per me mi direbbe così.
E’ che non so cosa fare…

I could use a dream or a genie or a wish
To go back to a place much simpler than this
Can we pretend that airplanes
In the night sky
Are like shooting stars
I could really use a wish right now

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD