Archive for the ‘Tanto per…’ Category

Wedding Bells

Feb
2015
15

posted by on Tanto per...

No comments

Da quanto non scrivo ora che ho un altro blog in cui parlare di passioni, ma lì di me stessa non parlo, di quello che succede nella mia vita e nella testa…. Quest’anno mi sposo, il 2015, l’anno in cui sarà il decimo anniversario della morte di papà, pochi giorni dopo quell’anniversario orribile… Mi sposerò, e ne sono felice, felicissima… Vorrei solo che ci fosse anche lui. Mi mancherà, così tanto come forse non mi è mai mancato in dieci anni, ma avrò tante persone intorno a me, che sorrideranno come avrebbe fatto lui.
Mi mancherai papà.

Parole

Jan
2014
16

posted by on Tanto per...

No comments

Cosa dire a un’amica che ti chiede se ha conosciuto una persona solo per starle vicino quando se ne andrà? Se la vita per loro davvero non aveva in programma niente di bello?
Niente.
Non ho risposto, le ho detto che le voglio bene.
Sto male io solo a pensare a cosa stanno provando loro e non riesco nemmeno a immaginare costa sta provando lui, o lei.
E vorrei fare di tutto, vorrei poterle dire che conosco la cura miracolosa che risolverà tutto.
Ma non è così e lei lo sa.
Ha perso suo padre, lui ha perso suo padre, io ho perso il mio, e sappiamo che i miracoli in questa malattia si nascondono e non si fanno trovare.
CI credo quando le dico che potrebbe andare bene che magari si ripresenterà tra anni e le cure saranno veramente miracolose.
Ma in questo momento lei pensa solo che lo perderà e lui che non gli resta poi molto per cui guardare avanti.

posted by on Tanto per...

No comments

Allora sono giorni e giorni che guardandomi in giro cerco di convincermi che dopotutto a me al lavoro non va così male, ok che lei è maleducata e rompipalle ecc ecc ma che alla fine c’è chi sta peggio.
Beh che cazzo sono stanca di fare la positiva ottimista: qui è un manicomio e io ne ho le palle piene.
Di cose che non stanno nè in cielo nè in terra, di sproloqui senza senso, di cose dette senza un perchè e di vaccate del genere.
Chiudi quel cesso di bocca cazzo.
Sono veramente veramente stanca di questo atteggiamento, devo riuscire ad andarmene di qui: presto.

posted by on Tanto per...

No comments

Ho riletto i miei propositi per l’anno nuovo, quelli che avevo fatto per il 2012… Ed è incredibile come per la prima volta in quasi 30 anni io possa dire “Li ho realizzati, tutti”.
A dodici mesi di distanza ho tenuto fede a tutto quello che avevo scritto nel post: ho avuto costanza con la palestra, ho iniziato a mangiare molto più sano e vario e a studiare un po’ di nutrizione, ho passato l’esame e sono andata a vivere con Carlo.
Tutto quello che c’era in quel post è accaduto, e se di sicuro un po’ di fortuna c’è stata devo ammettere di essere anche stata brava.
Me lo devo concedere, di dirmelo questa volta… E adesso vieni avanti tu 2013!

A year ago

Dec
2012
11

posted by on Lavoro, Ricordi e passato, Studio, Tanto per...

No comments

Another year older
A little bit stronger
A little bit wiser than?
A year ago today

Un anno fa stavo facendo l’esame di stato, ero chiusa in fiera, al freddo con la mia valigia di codici e una borsetta di provviste di cibo sotto quei neon osceni.
Adesso tanti amici sono lì a farlo, per la prima volta, o a rifarlo perchè l’anno scorso non è andata e io non riesco a smettere di pensare a quella sensazione orribile, al peso nello stomaco, all’ansia… E a sentirmi così libera e leggera.
Mi dispiace da morire che tanti, troppi cari amici siano lì a rifarlo… Ma forse un po’ di egoismo in queste situazioni c’è e mi sento ogni istante più felice per me.
Sono stata fortunata questo senza dubbio, e adesso posso essere qui e non lì con altre 1500 persone…
Another year older
A little bit stronger
A little bit wiser than?
A year ago today

posted by on Tanto per...

No comments

Ho deciso di scrivere questo post ma di pubblicarlo solo quando i risultati dell’esame saranno usciti ufficialmente! Sono le 11 e mezza di mercoledì 13 e ieri ho avuto la soffiata di aver passato lo scritto dell’esame, e ci credo, ci credo eccome solo che prima di urlarlo al mondo voglio vedere il mio nome e i voti che dovrei aver preso, 30, 25, 35…
Fino a che non lo vedrò continuerò ovviamente ad essere in ansia perchè è una cosa troppo, troppo grossa e la paura c’è sempre, sempre, perchè ci ho veramente investito tanto su questo esame e… Ed è una cosa davvero grossa, enorme!
Speravo uscissero oggi, per chiuderla, per non avere proprio più dubbi, per vedere come sono andati i miei amici, e invece temo che non sarà così, che ansia, ansia continua! Non vedo l’ora di poter ufficialmetne comprare i libri e iniziare a studiare!
Per ora questo post rimane in bozza, pubblicherò quando sarà il momento!

Sick

Dec
2010
22

posted by on Tanto per...

No comments

Non è normale che mi venga da vomitare ogni volta che penso al mio lavoro.

Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD