Think

Forse a volte la gente dovrebbe pensare prima di parlare. Certi discorsi che vengono naturali ad alcuni possono essere per altri un enorme peso…
A parte questo io mi considero una gran fortunata, una che da sola non è che faccia poi così tanto e che spesso ha bisogno della mamma, del fidanzato o di qualcuno che le risolva le cose; andando avanti con il tempo, però, mi rendo conto che invece attorno a me c’è gente molto, molto peggio, che è vissuta sempre senza un solo problema al mondo e che nel momento in cui gliene si presenta uno crolla, o vede come ostacolo insormontabile una cosa che, in realtà, tale non è.
Io sono un po’ melodrammatica ed esagerata, mi piace lamentarmi e forse non so bene dov’è e dove sarà il mio posto, ma se mi succede qualcosa cerco di affrontarlo, sbaglio, quasi sempre sclero e mi faccio prendere dal panico ma, alla fine, in qualche modo mi raccapezzo e mi ritrovo iniziando a capire che non devo perdermi d’animo e che non è la fine del mondo.
Sono pigra, svogliata e un po’ cazzona ma alla fine nella vita di cose ne ho fatte tante e affrontate ancora di più… non posso lamentarmi.

Leave a Reply